Che cosa piace veramente dell'Hotwifing?

Molte persone si chiedono perché una coppia scelga di fare hotwifing e, a volte, si presume anche che lo faccia solo per fare sesso con qualcuno. In verità, è proprio l'esatto contrario.

Brian e io abbiamo goduto molto nelle nostre avventure di hotwifing (per la maggior parte). È stata per noi un'opportunità per rafforzare il legame - qualcosa che ha continuato a portarci più vicini come coppia. Uno degli unici aspetti negativi della partecipazione all'hotwifing, tuttavia, è che molti altri - compresi quelli che condividono il nostro stile di vita - non sembrano averlo! Mettono in discussione il motivo per cui sceglieremmo di giocare a parte e, a volte, credono anche che lo facciamo perché vogliamo solo fare sesso con qualcuno oltre a noi. In realtà, è vero il contrario: partecipiamo alla dinamica della hotwifing perché ci unisce a un livello che la maggior parte delle persone non capirà mai. In questo post, speriamo di far luce su cosa significhi essere una hotwife mentre sfatiamo alcuni dei miti più comuni.


La mia prima esperienza Hotwife


La prima volta che ho scopato lontano da Brian è ancora oggi uno dei momenti più toccanti che ho vissuto personalmente nel mio stile di vita. Sono andata a casa del mio compagno di giochi, abbiamo fatto a turno fustigarci e prenderci in giro a vicenda, prima di abbandonarci a un sesso sconvolgente. Per quanto mi piacesse la fisicità di quell'interazione, Brian mi passò per la testa per tutto il tempo. Stavo prendendo appunti mentali da condividere con lui quando fossi tornata a casa. Stavo facendo in modo che il mio compagno di giochi scattasse foto maliziose da mostrare a Brian. Mi chiedevo cosa avrebbe pensato se fosse lì, a guardare dalla panchina nella stanza in cui stavamo giocando. Non mi ha distratto dal mio gioco; Piuttosto, lo ha alimentato. Mi sono immaginato di mettere su uno spettacolo per Brian, che ha migliorato il mio desiderio e il mio entusiasmo per il mio partner.

Tutto ciò è sembrato molto positivo, come se la nostra decisione di partecipare ad una situazione di "sala d'aspetto" fosse azzeccata. È stato fino a quando non ho lasciato la casa del mio compagno di giochi e sono entrata nella mia macchina. Ricordo vividamente, seduta fuori da casa sua, il mio telefono in mano con il contatto di Brian aperto, ma non avevo ancora il coraggio di chiamarlo. Dovevo farglielo sapere quando stavo tornando a casa, ma per una ragione che non capivo al momento, non ero pronta per sentire la sua voce. Ora capisco perché: mi sentivo in colpa. Mi sentivo come se avessi fatto qualcosa di sbagliato, qualcosa che avrebbe avuto un impatto negativo sulla mia relazione. Alla fine ho raccolto il coraggio di chiamare Brian, e lui era bello come sempre, nessun indizio di rimorso nella sua voce. Questo mi ha tranquillizzato leggermente, ma ho passato i primi 20 minuti a casa sentendomi come se fossi una specie di puttana (in un brutto modo).

Dopo quelli che mi sono sembrati i 20 minuti più lunghi della mia vita, sono arrivata a casa, sono entrata in casa e ho salito le scale fino alla nostra camera da letto. Ho aperto la porta per trovare Brian che si stava accarezzando il suo cazzo sul letto. Mi ha detto: "Spogliati, ho bisogno che tu venga qui e mi dica tutto". Appena ho visto lo sguardo nei suoi occhi, il perfetto mix di amore e passione, tutte le mie preoccupazioni sono state spazzate via. La fame sessuale ha sostituito la mia vergogna. Ho avuto una rivelazione, mentre mi toglievo i vestiti e mi avviavo verso la mia anima gemella: non si trattava del mio compagno di giochi, né di avere rapporti sessuali con nessun altro per quella materia; era per noi. Riguardava il piacere accresciuto, l'avere nuove esperienze insieme che alimentavano sia il nostro sesso sia il nostro legame reciproco. E 'stata una delle notti più libere e illuminanti della mia vita. In quel momento, ho smesso di preoccuparmi di ciò che gli altri mi avevano detto per così tanto tempo che avrei voluto escludermi dalla mia relazione, e invece ho spostato quell'energia verso la costruzione di una dinamica sessuale reciprocamente benefica con il mio uomo.


L'avventura continua ...


Da allora, ho giocato con molti altri uomini senza Brian, sempre con il suo entusiasta consenso. Ho scopato in diversi stati, sono stata dominata da un uomo dominante e molto altro ancora. Mentre quelle esperienze sono state incredibilmente sexy e sazianti fisicamente, la mia avventura da hotwife non è mai stata completa fino al ritorno da Brian, fino a quando non ha preso il controllo del mio corpo e mi ha mostrato che sono sua. Ogni nuova interazione offre un'opportunità nuova e divertente da condividere con il mio uomo, parlargli delle mie avventure da troia e sapere che, in cambio, non riceverò altro che amore e fiducia incondizionati. Ed è per questo che amo davvero essere la troia maniaca del mio uomo!


Front Porch Swingers

Fetching translation failed! Server response code:403
Error description: User Rate Limit Exceeded
Please contact website administrator
MOSTRA DI PIÙ ...
0 Commenti
  • Anonimo