Inscriviti adesso gratuitamente

Come toccare una donna: Parte II

Esploreremo alcuni altri approcci come un tocco sensuale per aumentare la tensione e intensificare la risposta orgasmica.

Nella parte I di questa serie, ci siamo fermati tra le gambe dopo una lenta carezza su tutto il corpo e una simpatica presa in giro. Ora esploreremo alcuni altri approcci come un tocco sensuale per aumentare la tensione e intensificare la risposta orgasmica. Ricorda che questa non è una ricetta perfetta per il successo, poiché ogni donna è unica. Alcune apprezzeranno la stimolazione manuale della vulva, mentre altre preferiscono un approccio senza mani. L'unico modo per saperlo con certezza e' chiederlo. Quanto segue è inteso come ispirazione, non istruzione.

Alcuni pensieri su come toccare in mezzo alle gambe:

* Lubrificate le dita sulla mano dominante e disegnate una W con l'indice, il medio e l'anulare. Posizionate la “W” contro la cima della sua vulva e girate la mano verso il fondo della sua vulva fino al suo perineo. Mentre vi spostate verso il basso, attirate l'uno verso l'altro in modo da non avere più una “W”, ma un palmo piatto e le dita dritte. È quindi possibile spostare il palmo della mano verso l'alto della vulva (verso il tumulo pubico) e riaprire le dita in una formazione “W”. Ripetere e variare la pressione in base alle sue risposte. È possibile utilizzare l'altra mano per strofinare delicatamente le cosce, addome, fianchi, seni o gambe.

* Utilizzare un palmo piatto o più dita per disegnare delicatamente la figura otto sopra le labbra e l'apertura vaginale.

* Utilizzare un sacco di lubrificante per accarezzare delicatamente e tirare su il suo cappuccio clitorideo.

* Usate i pollici per disegnare delicatamente cerchi sopra la sua vulva lubrificata.

* Tirate delicatamente su e giù sul suo cappuccio clitorideo per fornire una stimolazione non diretta del clitoride.

* Prendete in considerazione l'utilizzo di bende, cinture, piume e preservativi testurizzati per intensificare il piacere e l'eccitazione.

0 Commenti
  • Anonimo