Inscriviti adesso gratuitamente

Osservazioni di uno strizzacervelli su una crociera per scambisti: luoghi comuni sugli scambisti

Unitevi a me per qualche momento mentre condivido con voi la mia esperienza con un gruppo improbabile di persone — noto come quello degli “scambisti” — che ha sfidato ogni supposizione sacra da me ritenuta sacra mentre affronto i “Miti sugli scambisti” che ho nutrito su questa comunità in crescita

Recentemente ho avuto una sorpresa inaspettata nella mia vita professionale, il genere di cose che non riesci a fare facilmente. Mi è stato chiesto di essere un “esperto di contenuti" collaborando con un sito di incontri per scambisti che sta espandendo la sua portata oltre il normale scambismo con un focus sull'educazione delle persone sulle relazioni sane e la sessualità. Ho accettato l'invito, che comprendeva un invito per il mio coniuge ed io a partecipare a una crociera scambista SDC di 8 giorni per noi che siamo attivamente coinvolti nella terapia relazionale e di coaching.

Sono un improbabile sostenitore di uno stile di vita alternativo: un laureato in teologia e psicologia alla Oral Roberts University, uno psicologo di formazione classica con un duplice focus in psicologia clinica e counseling con una specializzazione in psichiatria familiare tutto in università e stage approvati da APA con un post dottorato di 3 anni in Psicoterapia Gestalt. Vi dico questo non per impressionarvi, ma per rappresentarvi il mio addestramento clinico che mi ha indotto a una visione molto conservativa e prescrittiva delle relazioni in generale e della monogamia, in particolare, filtrando tutto ciò che stavo per sperimentare. Aggiungiamo a questo il vivere all'interno di un matrimonio molto “convenzionale” per 20 anni prima del divorzio, e questo dovrebbe rendere il tutto molto ironico.

Unitevi a me per qualche momento mentre condivido con voi la mia esperienza con un gruppo improbabile di persone — noto come quello degli “scambisti” — che ha sfidato ogni supposizione sacra da me ritenuta sacra mentre affronto i “Miti sugli scambisti” che ho nutrito su questa comunità in crescita che alcuni credono stia diventando un fiume in piena (oltre il 20% o 1 in 5 persone partecipano a una “relazione consensuale non monogama” secondo Kinsey Institute and Journal of Sex and Marital Therapy, 2016).


Il “fallimento” della monogamia impone a tutti di ripensare a cosa significa essere in una relazione intima


Cominciamo con alcuni fatti, va bene?

La monogamia non sembra funzionare molto bene. Questo è vero, indipendentemente dalle statistiche utilizzate. Ecco cosa sappiamo:

  • quasi il 53% dei primi matrimoni finisce con il divorzio.
  • Oltre il 60% dei secondi matrimoni falliscono.
  • Anche il 73% dei terzi matrimoni falliscono suggerendo che non stiamo migliorando neanche dopo molteplici fallimenti.
  • 1 su 3 divorzi sono attribuiti all'infedeltà emotiva (questo è dovuto all'avvento dei social media, l'argomento di un altro articolo... resta sintonizzato). 
  • Il 57% degli uomini e il 54% delle donne ammettono di avere una relazione extra-coniugale mentre impegnati in un matrimonio monogamo.
  • L' American Psychological Association (APA) riporta che fino al 40% dei divorzi sono attribuibili a segnalazioni di infedeltà (questo è probabilmente deflazionato perché la maggior parte delle persone mentono su di esso e non lo ammettono mai, e gruppi come l'APA non amano le cattive notizie).

Una volta che “sai” qualcosa, smetti di imparare! Il flagello del fondamentalismo uccide l'apprendimento di qualcosa di nuovo


Il fondamentalismo si presenta in molte forme, ma ci sono alcune dimensioni simili al paradigma: assenza di pensiero critico (qualcun altro lo ha già fatto per te), pregiudizi già noti sulla natura umana e una “verità” comunque in fase di definizione ("abbiamo il monopolio sulla verità), arroganza accompagnata da invalidazione di una diversa prospettiva (“sei ignorante e disinformato”),  un fervore evangelico che ci convince di avere ragione su molte cose. È confortante “sapere” qualcosa, ma se crediamo di “sapere” qualsiasi cosa significa che abbiamo fermato l'apprendimento. Una volta che “conosci” qualcosa la tua mente smette di fare nuove domande e ti rimangono conclusioni su questioni complesse basate su ipotesi obsolete e prescrittive.

Questo era vero per me come “strizzacervelli” di formazione classica dove il rispetto di un tipo di fondamentalismo, il Modello Medico, il cui scopo è quello di scoprire “cosa c'è di sbagliato nelle persone” e come si devono catalogare le patologie secondo uno standard prescritto (ad esempio DSM-5).

Questo è stato fino a quando ho incontrato un gruppo di scambisti in uno dei loro villaggi e ho trascorso una settimana con loro. Ecco i “5 Principali Miti da sfatare sugli scambisti” che la mia formazione clinica mi ha insegnato, e credo sia rappresentativo di come molte persone pensano a questa sottocultura emergente che sembra guidare la prossima rivoluzione sessuale . (Ogni mito sarà esplorato a lungo negli articoli da seguire):

  1. “Gli scambisti sono assatanati di sesso, degli hippies contro-cultura”
  2. “Lo Scambismo è un comportamento ad alto rischio che espone un matrimonio a forze esterne pericolose e incontrollabili”
  3. “Gli scambisti mancano di impegno”
  4. “ Gli scambisti cercano di nascondere qualche problema psicologico profondo e non rispettano i loro partner”
  5. “Gli scambisti non apprezzano la vita familiare e minacciano i valori della famiglia tradizionale”

Dr. Jay and Liseth

Il dott. Jay e Liseth apportano una vasta esperienza del mondo reale al loro lavoro di "padronanza delle relazioni", dove insieme allenano, insegnano e facilitano programmi (seminari pubblici e ritiri privati) che insegnano l'arte e la scienza del "soulmating" (erotico passione + profonda amicizia = amanti della vita). Liseth è un imprenditore autonomo con attività di successo nel settore immobiliare e nella modellistica internazionale. Una dea venezuelana che ha manifestato la sua visione negli Stati Uniti diventando un allenatore certificato (con specialità in benessere, nutrizione, vita e coaching delle relazioni) e che ora lavora con le donne per liberare il potere del loro sacro diritto di nascita femminile di vivere vite appassionate di la loro scelta. Insieme al suo Soul-Mate, Dr. Jay Ferraro, è co-fondatrice di Soul Mates For Life, una società internazionale di formazione, coaching e consulenza dedicata alle coppie impegnate nella progettazione di relazioni straordinarie di loro scelta. L'autore del libro più venduto, "Sorpreso dall'amore", il Dr. Jay è apparso su Today Show, Good Morning America (Australia), The Dr. Drew Show, Oprah Winfrey Network ed è un collaboratore regolare di O Magazine e Psicologia Oggi affrontando tutti gli argomenti tabù che gli altri non toccheranno. Il suo lavoro è internazionale con celebrità, atleti professionisti e dirigenti della C-suite e i loro team come psicologo organizzativo e allenatore di punta che insegna al suo marchio di padronanza personale e professionale. Questo duo dinamico offre credenziali (clinico con licenza / psicologo addestrato e coach certificato) e strategie comprovate che lavorano condividendo la loro appassionata storia d'amore per ispirare gli altri a vivere appieno come Soul-Mates For Life!
MOSTRA DI PIÙ ...
0 Commenti
  • Anonimo