La ragazza dagli occhi castani
Cooper Beckett Life on the Swingset Dating NonMonogamy
Cooper Beckett Life on the Swingset Dating NonMonogamy
Oh, la ragazza dagli occhi castani; Van Morrison ha segnato il nostro incontro nella mia mente.

Aveva domande per me. Che bello. Con un motivo per incontrarmi, non ho dovuto dar sfogo al mio coraggio per avvicinarla dall'altra parte della stanza; anche se sicuramente avrei tentato. Dopotutto, eccomi qui a San Francisco, una città in cui ero sicuro di ricevere una sorta di indulgenza plenaria quando si tratta di fiducia. Sicuramente dopo essermi presentato a una folla decente in una conferenza non monogamica, sicuramente con mezza bottiglia di vino in me, sicuramente avrei tentato. Anche se forse no.


Mi ha dato il suo numero


Così entusiasmante, certo, quando mi ha fatto la sua domanda e si è soffermata anche dopo che ho risposto. Abbiamo parlato di cose frivole: della televisione degli anni '90, dei giochi di carte, della non monogamia, della fiducia e dove trovare persone da scopare in modo sicuro. Ancora una volta mi sono meravigliato di come una volta mi sono spostato in una posizione di autorità (per quanto risibile potrei trovare quell'idea) su un argomento come questo, aiuta a mettere tutti gli sporchi e cattivi segreti di cui non parliamo nella società per bene. Dovrebbe essere più facile ottenere il numero di telefono di una ragazza dopo aver parlato di sex club, di fustigazioni e di siti Web in movimento, no? Soprattutto quando si ottiene un lato della geekery Quantum Leap con esso.

"Mi piacerebbe avere il tuo numero", dissi, quando divenne chiaro che c'erano altri che avevano partecipato alla nostra presentazione che desideravano la mia attenzione, oltre a una significativa necessità di disimballaggio mentale e assistenza post-terapia con i miei amati conduttori. Ho alzato il telefono. "Perché penso che tu sia interessante, e mi piacerebbe parlarti di più." È del tutto possibile che questa affermazione sia stata accuratamente elaborata attraverso le devastazioni di breve ma significativo tempo e filtrata attraverso le bottiglie di Menage à Trois che si sono uniti a noi a la tabella di presentazione. È anche del tutto possibile che io abbia usato il termine "numero" nel tentativo di convincerla a darmi il suo numero attraverso uno spettacolo di imbarazzo sociale.

La ragazza dagli occhi castani mi ha dato il suo telefono e ho pregato per rilassarmi per un po', sperando di tornare in me più tardi la sera. Dopotutto c'era all'orizzonte l'idea di giocare a Cards Against Humanity .


Non l'ho avuta a cena


Un'ora e poi cambia, con una sostanza che altera la mente in me con la quale non avevo mai avuto un incontro diretto con il passato (a causa dell'efficacia di Nancy Reagan quando parlavo con Arnold Drummond), l' equipaggio di Swingset si è riunito nella hall con alcuni fuochi, alcuni coniugi e amanti per capire dove dovremmo prendere la nostra cena celebrativa. Eccola di nuovo lì, nell'atrio. Sentendo un intenso bisogno di dare seguito a questa possibilità che non era comune nella mia esperienza, e non sentendo ancora gli effetti di tale sostanza, le chiesi di unirsi a noi per cena e noi eravamo fuori dal blocco prima dello schermo sul mio telefono divenne irregolare.

Vorrei poter dire che l'ho avuta con me a cena, ma non sarebbe vero.

Mi sono avvicinato, certo, ed è possibile che la mia situazione fosse molto più terribile per me rispetto a coloro che mi circondavano. Ma tra Shira che fissa costantemente e ride degli "effetti del suo uso su Cooper", uno spettacolo molto tranquillo di Miko, la ragazza che avevo dominato la sera prima, Ginger che lavorava sodo per tenermi a terra e anche affrontare un sacco di enormi emozioni che imploravano di essere notate dopo la presentazione, e Il Professore, seduto alla fine, al tavolino accanto a noi, con La ragazza dagli occhi castani che avevo chiesto a cena, tutto estremamente affascinante. Perché è così dannatamente affascinante.

Perché deve essere così fottutamente affascinante?

La cena finì e questo andò bene perché questa sensazione nel mio petto non era piacevole. Ma dannazione, potrei tenerlo un po 'più a lungo. Ci siamo incontrati per gli ultimi minuti del tempo di Tristan Taormino prima che la sua sera diventasse piena e il suo keynote il giorno successivo. Ma nel frattempo, c'era il BevMo che questa bellissima ragazza dagli occhi marroni voleva mostrarmi, come a un uomo a cui piace molto chiaramente bere. Solo pochi isolati su e giù. La mia capacità di concentrazione stava calando mentre camminavamo, e sono sicuro di non aver parlato molto prima di arrivare nel corridoio del Pinot Nero e scoprire una bottiglia di Hitching Post Pinot nel punto in cui l'effetto negativo del film e l'ebrezza del vino in me si intersecavano.

L'improvvisa incoerenza e l'irregolarità del testo sul mio telefono (per motivi che al momento non riuscivo a capire) mi avvertì via SMS (che probabilmente proveniva da Dylan e non dal telefono stesso) di non bere in nessuna circostanza stasera. L'ho scrollato di dosso e ho pagato l'uomo che sono sicuro sapesse esattamente perché avrei aperto gli occhi più a fondo dopo un battito di ciglia. I miei occhi extra-ampi erano semplicemente, secondo il mio ragionamento, per ottenere più materiale visivo. Sono stato debitamente riportato all'hotel, sicuro di essermi perso la finestra, promettendo di mandare un sms più tardi la sera quando i piani sono stati fatti davvero. Dopo un breve ringraziamento e la buonanotte con Tristan nella hall, ho detto a Ginger alla mia porta che mi sentivo terribile e avevo bisogno di sdraiarmi davanti al ricevimento di Nina Hartley per la Woodhull Sexual Freedom Alliance.

Tre ore dopo, sono emerso da un sonno in cui le mie braccia e le mie gambe si erano varie volte fondute insieme o erano scomparse del tutto, a un messaggio di The Brown-Eyed Girl che quel giorno era stata un po 'sopraffatta dalla conferenza e aveva deciso di torna a casa per la sera per risolvere il problema. C'era la promessa che l'avrei vista la mattina dopo al Keynote Speech di Tristan Taormino. Ma l'avrei sicuramente spazzato via.


Il giorno successivo


Il giorno seguente ha portato il meraviglioso keynote, poi ha assortito altri pannelli e discussioni ci hanno investito, ci ha attraversato e ci siamo arricchiti, infuriati, intrattenuti e sperimentati. Ora il giorno si stava avvicinando alla fine e quelle anime si stavano radunando nell'atrio come fanno il giorno della laurea, incerti su come diventeremo di nuovo reali, dopo questo weekend unico. E c'era la ragazza dagli occhi marroni, che mi sorrise e mi disse che aveva fatto bene al Poly Speed Dating la sera prima mentre mi ero addormentato con i miei arti fantasma.

Mentre parlavamo, il mio sottomarino silenzioso era al mio fianco, e mi preoccupavo dei suoi sentimenti per la mia attenzione errante. La mia attenzione che bramava di concentrarsi, anche solo per stanotte, perché c'era solo stanotte, su questa affascinante ragazza geek davanti a me con i capelli sottili, biondi, leggermente arricciati di cui gli uomini scrivono sonetti, e gli occhi castani che solo Van Morrison potrebbe spiegare correttamente. Sapeva che volevo andare all'hamburger In-N-Out, perché come Midwesterner è in qualche modo una mia ossessione, e ha offerto la sua macchina parcheggiata lungo il blocco.

Il tempo stava accelerando e la hall si stava riempiendo. Un certo numero di persone che avevo visto passare durante il fine settimana sono passati e hanno voluto chattare solo un'ultima volta prima della fine e ci siamo salutati. Molti di loro tornarono ai loro angoli della baia, ma molti tornarono ai loro angoli del paese per lamentarsi del fatto che fosse passato troppo poco tempo insieme. Con la coda dell'occhio, vidi La ragazza dagli occhi castani flirtare e ridere con un gentiluomo che chiaramente avrebbe avuto il tempo da trascorrere con lei che merita.

"Non credo che ce la faremo a cena", le dissi, con quel tipo di tristezza schiacciante che è riservata al giorno della laurea, l'ultimo giorno di vacanza, l'ultimo giorno del campo.

Sbatté le palpebre. "Beh, gli ho appena detto che uscirò a cena con te, quindi credo che gli dirò che le cose sono cambiate."

Ho detto a occhi castani che è stato davvero bello conoscerla, resistendo all'impulso di gettare quel terzo "davvero" sul fuoco. Mi abbracciò e mi trattenne. E ha fatto quella cosa a metà del periodo in cui si sarebbe lasciato andare in un normale abbraccio amichevole, ma invece strinsi un po 'più forte.

Adoro quella cosa.

Lo stai fottendo, Coop! Vuole passare del tempo con te! Sa che domani partirai e non importa. Vuole passare del tempo con te! La voce nella mia testa mi stava urlando mentre l'abbraccio finiva. Ho notato Miko guardare la folla nell'atrio con la stessa triste tristezza che stava crescendo in me. Avevo portato un gruppo con me a San Francisco, non aveva lo stesso lusso. La voce di Shira risuonò nella mia testa: non rendere strana la merda . La ragazza dagli occhi castani non si lasciò andare all'inizio, mi guardò negli occhi.

"Aspetta!" È uscito dalla mia bocca senza pensarci, non ho idea di cosa le stavo aspettando, o anche se fosse solo per aspettare qualche altro momento qui con me prima di andare e unirti al bel gentiluomo dall'altra parte di la lobby per sviluppare qualcosa di interessante. Sia The Brown-Eyed Girl che Miko mi guardarono e attesero.

Quindi mi sono arrampicato. Dopotutto, questo era il punto di questo viaggio, scoperta di sé e crescita. È ora di crescere come una cazzo coppia e dire quello che vogliamo, Cooper S. Beckett. (In questo caso, la S è per Spaz.) Non avendo un piano, ho solo permesso quello che volevo uscire dalla mia bocca. "Voglio passare un po 'di tempo con te", dissi alla ragazza dagli occhi castani, prendendole la mano. Poi mi sono rivolto a Miko. "E poi voglio tornare e passare del tempo con te." Quasi come ripensamento, ho detto, "e qualcuno deve andare di sopra nella stanza e assicurarsi che Dylan sia ancora vivo." Dylan si era schiantato dopo il keynote e non è riemerso dalla stanza 815. Ho consegnato a Miko la mia chiave magnetica e ho cercato di chiederle nel contatto visivo se tutto andava bene, se avessi fatto il gioco giusto. Ma le mie capacità di parlare non si sono accese e non ho avuto una vera risposta.

"Camminiamo", ho suggerito alla ragazza dagli occhi castani. Lei annuì e mi ricordò che ci sarebbero state delle colline. Sentivo di poterli gestire.


Il nostro momento aberrante nel tempo e nello spazio


Abbiamo parlato di ciò che ci ha reso ciò che siamo, perché la non monogamia era importante per noi, quali ostacoli c'erano, quali ostacoli si erano verificati e come abbiamo superato questi ostacoli. Ci girammo su e giù, su e giù per le strade, fermandoci in una panetteria solo per annusare le ciambelle alla cannella di mele alla finestra. Testi di quelli che mi ero lasciato alle spalle periodicamente interrotti, chiedendomi dove fossi, quando sarei tornato. Mi sono impegnato con "occupato" e "presto".

Il tempo è stato breve e sempre più breve. C'erano altri piani per la sera, poiché ci sono sempre altri piani, cose che dovremmo fare, persone che dovremmo vedere, parlare, fare cazzate e complottare. Dopo diversi passaggi vicino all'hotel, ho pensato che era improbabile che avremmo superato di nuovo la porta.

Prendi un rischio, Coop.

"Quindi, con il nostro hotel proprio dietro l'angolo, ho cercato di migliorare il nervo negli ultimi blocchi per baciarti."

"È una linea fantastica", mi disse La ragazza dagli occhi castani con un ampio sorriso, poi si sporse nel mio bacio. Un bacio che è durato e continuato, abbastanza a lungo che abbiamo dovuto muoverci per allontanarci dalla gente, abbastanza a lungo da attirare brevemente l'attenzione, abbastanza a lungo da perdere molti messaggi. Dimenticando la logistica di tutto ciò, le 2.000 miglia che ci separano nella vita "reale", solo due persone che si distinguono alla luce del sole per le strade di San Francisco.

Le dissi che non era una battuta, che sono davvero piuttosto timido, e che avevo speso un bel po 'della nostra passeggiata discutendo se provarci o meno. Ciò ha portato a una discussione sulla difficoltà di incontrare persone, avvicinarsi a loro, la conversione dal parlare in qualcosa di più, come un bacio o un cazzo. Mi ha ringraziato per aver saputo baciare, e ci siamo baciati fino a quando è diventato chiaro che dovevamo cenare a un certo punto.

Ci siamo incontrati con Miko mentre stava prendendo il caffè e l'abbiamo mandata a svegliare Dylan per cena, ma proprio così potevamo distinguerci ancora una volta nel corridoio.

Abbiamo mangiato all'hamburger In-N-Out, abbiamo camminato su Fisherman's Wharf, abbiamo visto i leoni marini, ci siamo interrogati con uno squittio se il profilo oscuro nella baia era Alcatraz o una nave. Avevo ragione, era Alcatraz. Quindi andammo su e giù per le colline di San Francisco fino a quando la macchina decise che ne aveva avuto abbastanza, costringendoci a scendere.

Quando siamo tornati in albergo a tarda notte, ho detto addio alla mia ragazza dagli occhi castani, rendendomi conto che questa era forse la cotta di vacanza inafferrabile di cui tante persone che conoscevo avevano parlato dalla loro giovinezza. Qualcosa di speciale perché non è mai stato pensato per essere di più, o non potrebbe mai essere più dovuto a necessità, vicinanza e cronologia ... solo un momento aberrante nel tempo e nello spazio, è la sua bellissima cosa. La ragazza dagli occhi marroni che mi ha fatto una domanda e si è interessata a Quantum Leap , mi ha mostrato una piccola fetta di San Francisco e mi ha comprato una pagnotta di lievito madre.

Non lavoro sotto l'illusione che probabilmente ci rivedremo. Ma quei momenti con lei rimarranno con me.


Questo articolo è un estratto del mio libro, My Life on the Swingset: Adventures in Swinging & Polyamory .


Cooper S Beckett

Autore di fiction e saggistica divertenti, sporche e spaventose, Cooper ha co-fondato il Life on the Swingset Podcast oltre un decennio fa, e da allora ha cercato di portare la sua prospettiva come un mondo strano, poliamoroso, swinger nel mondo sexy, ricordando loro che siamo tutti più simili che diversi, e andare d'accordo può portare a momenti sexy fantastici.
MOSTRA DI PIÙ ...
0 Commenti
  • Anonimo