Inscriviti adesso gratuitamente

Quando il tuo partner vuole la non monogamia e tu no

Monogamia Non monogamia Poliamore Relazione aperta Coppia Conflitto Eli Sheff SDC
Monogamia Non monogamia Poliamore Relazione aperta Coppia Conflitto Eli Sheff SDC
Venire alle prese con il mono / poli dilemma.

Nella mia pratica di consulente per le relazioni ed esperto di poliamori, incontro regolarmente persone che si vogliono bene e hanno esigenze di relazione diametralmente opposte. Molto spesso è un uomo che vuole avere una relazione poliamorosa e una donna che desidera rimanere monogama, ma a volte è la donna che vuole essere poli e l'uomo che è devotamente monogamo. In entrambi i casi, può essere estremamente doloroso per entrambe le persone. Ci sono alcune cose da considerare se ti trovi in questa posizione.


Scusa per iniziare?


Per alcune persone, provare ad aprire una relazione è l'ultimo disperato tentativo di salvarla dalla rottura. Alcune persone nel mio studio di 15 anni sulle famiglie poliamorose hanno spiegato come diventare poliamorosi ha salvato il loro matrimonio dal divorzio, sebbene siano in minoranza. Sfortunatamente, diventare poli per evitare il divorzio funziona solo molto raramente, e molto più spesso la relazione si autodistrugge in modo più spettacolare di quanto potrebbe altrimenti. Poiché il poliamore è così intenso emotivamente e richiede una comunicazione così concentrata e compassionevole, può essere difficile anche per le persone in relazioni stabili che non stanno vivendo un conflitto significativo. Per quelli che hanno rapporti di conflitto elevato, diventare poliamorosi per salvare una relazione funziona così come avere un bambino per salvare un matrimonio - in modo abissale.

Se non sei soddisfatto della tua relazione e consideri il poliamore come una strategia "un passo fuori dalla porta", ti preghiamo di pensarci meglio. È improbabile che la tua relazione originale sopravviva ai rigori della comunicazione onesta e dei sentimenti complessi, ma molto probabilmente danneggerai le altre persone con cui uscirai durante la tua sperimentazione poliamorosa. Se sai che le cose sono davvero finite, allora rompi completamente la tua precedente relazione e prenditi un momento per riprendere fiato prima di immergerti in una poli relazione. Salverà tutti i soggetti coinvolti da dolori lancinanti.


Sii sincero prima, senza barare


Poiché il poliamore è costruito su una base di fiducia reciproca, rispetto, onestà e comunicazione, è importante attuare immediatamente tali strategie di relazione. Sentire "Tesoro, ho iniziato a vedere qualcun altro e voglio aprire la nostra relazione" può far ribellare anche la persona più sicura di sé. Il passaggio a una relazione aperta da una monogama è nella migliore delle ipotesi complicato, e tentare di iniziare con l'inganno rende ancora più difficile. La comunicazione prima, il sesso dopo.


Soddisfare le esigenze del partner esistente


Se qualcuno si sente come se non stesse già ricevendo abbastanza attenzione, sesso, amore o cure dal proprio partner, l'idea di condividere quell'offerta già inadeguata non si adatterà bene. Al fine di rendere il poliamore più appetibile per il tuo partner riluttante, assicurati non solo di soddisfare i loro bisogni ora, ma anche di rassicurarli sul fatto che i loro bisogni continueranno ad essere soddisfatti in futuro.

Parte della soddisfazione dei bisogni del tuo partner è astenersi dallamortificazione, dalla vergogna, dal bullismo e dalla persecuzione. La persona incline alla monogamia dovrebbe evitare di far vergognare la persona inclinata al poli per non essere contenta della monogamia (potrebbe non essere nemmeno una scelta per loro). Se la persona poli è poli per orientamento sessuale, non è più realistico aspettarsi che siano elettrizzati dalla monogamia di quanto si aspetti che una lesbica sia entusiasta di essere sposata con un uomo. Viceversa, la monogamia può anche essere un orientamento sessuale e le persone mono-inclinate non dovrebbero essere vergognose o trasformate in poliamore contro i loro desideri. La persecuzione porta a un falso consenso e, molto presto dopo, al tracollo delle relazioni.


Inizia in piccolo


Se un partner vuole solo un po 'di apertura e potrebbe essere soddisfatto di qualcosa di meno minaccioso che innamorarsi di qualcun altro, considera di iniziare in piccolo. L'oscillazione può fornire alla persona che desidera la non monogamia consensuale l'accesso alla varietà sessuale mantenendo la coppia come obiettivo primario al fine di aiutare la persona mono-inclinata a sentirsi al sicuro con i piccoli passi.  Entrare in un club per scambisti per una sera può aiutare le coppie a comunicare sui propri sentimenti e desideri senza indurre qualcun altro a pensare che questa sarà una relazione in corso. Le persone possono trovare i propri confini nello scambio di coppia: va bene andare a guardare o flirtare con gli altri e non fare sesso con loro.

In alternativa, se anche considerare il sesso con estranei è troppo, prova un evento sociale vestito come un munch o chiacchiera con la gente in un gruppo di incontro poliamoroso. Le persone si mescolano completamente a questi eventi che si svolgono spesso in ristoranti o altri luoghi pubblici. A volte le persone sono lì per incontrare potenziali appuntamenti, a volte solo per chattare e condividere consigli o esperienze. Ancora una volta, è OK fissare i propri limiti, quindi semplicemente andare a un evento non significa essere iscritto o essere poliamoroso.


Gestire il dolore emotivo


Mentre a volte non è affatto un problema per le persone, altre volte il desiderio di stabilire una relazione aperta o la transizione dalla monogamia al poliamore può comportare dolore e disagio per tutti gli interessati. Coloro che cercano la non monogamia consensuale possono provare vergogna, sensi di colpa e insicurezza di fronte a una persona cara che sta soffrendo a causa del loro desiderio di apertura romantica o sessuale. Il partner monogamico potrebbe sentirsi inadeguato, non amato o arrabbiato per il fatto che la loro amata vuole cambiare le regole della relazione a metà flusso. Indipendentemente dalla posizione occupata dalle persone, vi sono ampie opportunità di provare dolore emotivo. Elaborare strategie per affrontare e affrontare il dolore, oltre a cercare supporto emotivo e gestire l'ansia, sono abilità di vita di cui tutti possono beneficiare.


Investi in te stesso


Se sei il partner che vuole essere monogamo e ti senti turbato dal desiderio del tuo partner di provare altre relazioni, può essere molto difficile rilassarsi e lasciarsi andare emotivamente. Se il partner è il tuo unico supporto emotivo, prendi in considerazione l'idea di espandere il tuo circolo sociale. Questo non deve significare stabilire ulteriori relazioni romantiche. In effetti, l'amicizia potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno. Sentire che il tuo mondo ruota attorno a qualcuno che vuole trascorrere del tempo con altri partner è spesso terrificante e può lasciarti privo di connessioni. Per radicarti più saldamente nella tua esperienza, ricorda ciò che ti fa sentire bene: impegnati in hobby, impara qualcosa di nuovo, rinvigorisci vecchie amicizie e crea nuove connessioni.


Essere disposti a provare senza mollare


Il poliamore può essere una sfida anche quando tutti i soggetti coinvolti sono entusiasti di avere una relazione consensualmente non monogama. Per coloro che non sono così sicuri che sia per loro, può essere ancora più difficile. Tuttavia, può valere la pena impegnarsi nel salvare una relazione d'amore. Se ti ami davvero e credi che ognuno abbia a cuore il miglior interesse degli altri, allora dai tutto quello che devi provare per far funzionare la relazione. Sii flessibile, prova nuove cose e tollera il disagio per superare gli ostacoli in una nuova e più soddisfacente configurazione della relazione. Non svagarti!


Essere disposti ad ammettere quando non funziona


Se hai davvero fatto del tuo meglio e diventa chiaro che la relazione non funzionerà, allora ammettilo a te stesso. Trascinare la cosa non farà che peggiorare le cose, creando un ambiente pieno di potenziale che può causare incredibili dolori e danni emotivi. Invece di mettere insieme un vecchio partner fino a quando non hai trovato un nuovo partner, rompi prima in modo da non creare più relitti del necessario. È molto meglio affrontare la potenziale paura di essere soli piuttosto che infliggere sofferenza ai partner esistenti e nuovi.

A volte un monogamo e un poliamoroso semplicemente non riescono a trovare uno stile relazionale romantico o sessuale che si adatti a loro entrambi contemporaneamente, e in quei casi è molto meglio comunicare in modo onesto e compassionevole mentre si riconfigurano in un'altra forma di relazione platonica molto probabilmente. Quando queste persone continuano ad amarsi e a stare insieme socialmente ma non romanticamente, hanno creato quella che chiamo una relazione poliaffettiva. In tal modo, possono sostenere le relazioni familiari anche nel perseguire percorsi romantici diversi. L'importante per una relazione poliaffettiva congenita è di trattarsi bene durante e dopo la scissione romantica, senza mentire, imbrogliare o truffare.


Dr. Elisabeth "Eli" Sheff

La dott.ssa Elisabeth “Eli” Sheff è ricercatrice, testimone esperto, coach, relatore e consulente educativo. Con un dottorato in sociologia e certificazione come educatore della sessualità presso l'AASECT (American Association of Sexuality Educators, Counselors and Therapists), il dott. Sheff è specializzato in famiglie di genere e minoranze sessuali, non monogamia consensuale e kink / BDSM. Sheff è la maggiore esperta accademica di famiglie poliamorose con bambini e il suo studio sulla famiglia poliamorosa di oltre 20 anni è l'unico studio longitudinale di polifamiglie con bambini fino ad oggi. Il primo libro di Sheff, The Polyamorists Next Door (2014 con copertina rigida ed ebook, 2015 con copertina rigida e audiolibro), descrive in dettaglio i risultati dei primi 15 anni della sua ricerca sulle famiglie poliamorose con bambini. Il suo secondo libro, Stories from the Polycule (2015), è un'antologia a cura di scritti di gente poliamorosa. When Someone You Love is Polyamorous (2016) è il libro più breve di Sheff che guida i familiari e altri significativi che stanno cercando di capire una persona amata poliamorosa.
MOSTRA DI PIÙ ...
0 Commenti
  • Anonimo