Sette passi per uscire allo scoperto per un poliamoroso
Quando ai poli piace qualcuno che può o meno essere aperto al poliamore, cosa fare?

Venire fuori come poliamore per qualcuno che vuoi frequentare può essere una prospettiva scoraggiante. Se ti identifichi come poliamoroso, vuoi sapere se il tuo partner sarebbe pronto a condividerti con gli altri tuoi amichetti attuali o potenziali. Per i poli e altre minoranze sessuali, tuttavia, uscire può rischiare una reazione negativa. Cosa deve fare il poli allora?

Molti poliamisti di lunga data escono esclusivamente da altre comunità esperte, evitando il problema di uscire allo scoperto o spiegare il poliamore evitando le relazioni con persone monogame e coloro che provano la loro prima relazione aperta. Incontri solo le persone che sono già poliamorose funzionano molto meglio nelle aree con grandi concentrazioni di poli persone come loro, ma lascia le persone nella maggior parte degli altri posti con opzioni piuttosto limitate. Per quelle persone che non hanno accesso a una vasta selezione di poliamamisti, il reclutamento da parte della popolazione può essere l'unico modo per trovare nuovi partner.


1. Valuta le persone poliamorose


In qualsiasi contesto poliamorico, l'onestà è sia la migliore politica sia la norma sociale. Per le persone che frequentano una folla poliamorosa e sono socializzate aspettandosi una comunicazione diretta e atrocemente onesta, qualsiasi cosa al di fuori della divulgazione immediata e completa può essere interpretata come potenzialmente manipolativa o subdola. Se ti trovi in un ambiente in cui sei sicuro di rivelare cose personali su di te, allora esci assolutamente allo scoperto come poliamante alla prima occasione pertinente.

Uno dei modi migliori per trovare altre persone aperte al poliamore è cercarle online, anche qui su SDC ! Sia Polymatchmaker che OkCupid forniscono molte connessioni poli e offrono opzioni per descriverti come poli e cercare partner poli. Evita siti come Plenty of Fish che si rivolgono a una folla cristiana, in quanto si dice che rimuovano i profili di persone in cerca di non monogamia consensuale.


2. Ricognizione


Se la tua situazione sociale richiede maggiore discrezione, potresti voler muoverti un po 'più lentamente. Il compito di introdurre l'idea di poliamore in una relazione attuale o potenziale può essere intimidatorio. Scopri come si sente la persona riguardo alla diversità sessuale prima di sollevare la problematica. Nel decidere se rivelare o meno che i loro genitori erano poli, alcuni dei bambini che hanno partecipato alla mia ricerca sulle famiglie poliamorose avrebbero chiesto ai loro coetanei cosa ne pensavano del matrimonio tra persone dello stesso sesso. Se la persona esprime riserve legali sul matrimonio tra persone dello stesso sesso, ciò fornisce un po 'di spazio per domande di follow-up sulla morale e sull'etica delle relazioni. Se la persona esprime obiezioni religiose o morali alle relazioni tra persone dello stesso sesso, allora è almeno in qualche modo probabile che reagiscano male alla non monogamia consensuale. Questa ovviamente non è una regola dura e veloce, ma le persone con convinzioni religiose o personali profonde secondo cui le relazioni tra persone dello stesso sesso sono sbagliate tendono ad avere anche altre credenze conservatrici sulla sessualità.


3. Rilassati


Non è necessario fare un grosso problema con l'annuncio; non c'è bisogno di dare segnali che stai per avere un DIALOGO SPAVENTOSO perché può essere anche solo una normale chat. Se hai testato le acque e hai deciso che puoi procedere serenamente, assicurati di selezionare un momento in cui avrai il tempo e la privacy per una conversazione potenzialmente delicata. Le situazioni stressanti o affrettate non sono probabilmente il momento opportuno per far apparire il poliamore.


4. Valutare le loro conoscenze


Cerca un'opportunità o trova un modo per far apparire casualmente la non monogamia consensuale e chiedi se la persona ne ha mai sentito parlare e cosa ne pensa. Potresti mostrare loro il mio blog, Seven Forms of Non-Monogamy , che descrive vari tipi di non-monogamia e chiedere loro cosa ne pensano. Molte celebrità, come Jada Pinkett e Will Smith, si dice almeno che abbiano relazioni non monogame, quindi potresti vedere un film con una celebrità potenzialmente non monogama e chiedertene mentre aspettano l'inizio del film. In alternativa, è possibile selezionare un film con un tema o un personaggio non monogamo, come quelli raccolti da Alan e il poliamore nei media.


5. Valutare il rischio


Dato quello che sai di questa persona e come hanno risposto ai tuoi tentativi di accertamento dei fatti, come pensi che reagiranno? Ancora più importante, come potrebbe influire quella reazione? Se questa persona ha il potere su di te o potrebbe influenzarti negativamente in qualche senso professionale o personale, presta particolare attenzione. Puoi sempre richiamarlo in seguito quando si presenta l'opportunità, o quando sei più sicuro di una risposta positiva o meno vulnerabile a una risposta negativa.

Se l'unico rischio è il rifiuto, allora considera di essere audace! Il rifiuto in realtà non ti ucciderà (anche se temi che potrebbe succedere al momento) e in alcuni casi ha dimostrato di essere una buona cosa.


6. Considerare le possibili reazioni


Le persone che già conoscono il concetto di non monogamia consensuale avranno molto probabilmente una sorta di posizione e pensieri a riguardo, e ti consigliamo di scoprire quali sono prima di decidere se è una buona idea portarlo tu stesso.

Quando le persone che non hanno mai sentito parlare di non monogamia consensuale vengono a sapere di ciò che chiamo "la possibilità poliamorosa", hanno generalmente una delle tre reazioni:

  1. Eh, interessante. Mi chiedo perché / come lo fanno? Non sono sicuro di come mi sento, ma non è un grosso problema.
  2. SÌÌ! Devo finire e ottenere una poliamorosa relazione ADESSO!
  3. OH NO! Nessuno dovrebbe voler fare questo. Non voglio assolutamente farlo e prego che il mio partner non scopra che questa cosa terribile esiste!

7. Fai il grande passo oppure no


SÌ! Prendi in considerazione l'idea di uscire allo scoperto e chiedere a questa persona se proverebbe con te una non monogamia consensuale se:

  • La persona è interessata al concetto, o almeno non impazzita
  • La persona non è in una posizione di potere sociale o economico su di te, o non sei vulnerabile a quel potere
  • Sei attratto da quella persona e pensi che potrebbero gestire la non monogamia nel modo in cui lo fai - saranno amichevoli con gli altri tuoi partner? Si adatteranno alla tua vita? Sei disposto ad adattarti potenzialmente alla loro vita? Se queste sono possibilità che sembrano fruttuose da esplorare, allora sei sulla buona strada!

NO! Non farlo , almeno non ancora, se:

  • La persona impazzisce o si arrabbia davvero al solo pensiero che esista la non monogamia consensuale.
  • La persona ha una sorta di potere economico o sociale su di te e potrebbe usarla contro di te se è arrabbiata.
  • Senti che non è in alcun modo una buona idea. Fidati del tuo istinto! Puoi sempre aspettare e farlo in seguito se e quando le tue prenotazioni sono state risolte. A volte incontrerai qualcuno che è attraente e potresti essere molto attratto da lei o da lui, ma se sono un disastro emotivo con problemi di gelosia, allora potresti voler frenare il tuo impulso di diventare poli con loro. Il poliamore è spesso una sfida per gli adulti maturi che hanno fatto una grande crescita personale perché richiede un livello così elevato di comunicazione e intelligenza emotiva. Il conflitto è una parte inevitabile di qualsiasi relazione a lungo termine ed è ancora più probabile che insorga nelle relazioni con più partner semplicemente perché ci sono più persone con esigenze potenzialmente più conflittuali da considerare. Il poliamore non è una buona scelta per le persone che non sono in grado di affrontare i conflitti in una relazione, quindi fai attenzione a coinvolgerli nella tua poli vita.

Sei stato rifiutato?

Prendi il cuore! Almeno ci hai provato e puoi riprovare. Inoltre, considera che la reazione negativa iniziale potrebbe cambiare nel tempo. Alcune delle famiglie che hanno partecipato al mio studio sono state inizialmente respinte quando sono venute fuori dalle loro famiglie di origine, per poi riunirsi nuovamente dopo che il tempo ha guarito le fratture emotive. Non sai mai cosa potrebbe accadere tra mesi o anni e, nel frattempo, puoi tenere gli occhi aperti per una partita migliore.


Dr. Elisabeth "Eli" Sheff

La dott.ssa Elisabeth “Eli” Sheff è ricercatrice, testimone esperto, coach, relatore e consulente educativo. Con un dottorato in sociologia e certificazione come educatore della sessualità presso l'AASECT (American Association of Sexuality Educators, Counselors and Therapists), il dott. Sheff è specializzato in famiglie di genere e minoranze sessuali, non monogamia consensuale e kink / BDSM. Sheff è la maggiore esperta accademica di famiglie poliamorose con bambini e il suo studio sulla famiglia poliamorosa di oltre 20 anni è l'unico studio longitudinale di polifamiglie con bambini fino ad oggi. Il primo libro di Sheff, The Polyamorists Next Door (2014 con copertina rigida ed ebook, 2015 con copertina rigida e audiolibro), descrive in dettaglio i risultati dei primi 15 anni della sua ricerca sulle famiglie poliamorose con bambini. Il suo secondo libro, Stories from the Polycule (2015), è un'antologia a cura di scritti di gente poliamorosa. When Someone You Love is Polyamorous (2016) è il libro più breve di Sheff che guida i familiari e altri significativi che stanno cercando di capire una persona amata poliamorosa.
MOSTRA DI PIÙ ...
0 Commenti
  • Anonimo